mal di schiena-dorsalgia-dolore lombare

Mal di schiena, dolori lombari, dorsalgie

Questi sintomi possono essere causati dalle ossa, le articolazioni, i muscoli, i nervi e i  sintomi vanno dalla sensazione dolorosa nelle vertebre sacrali, lombari, dorsali, cervicali con irradiazioni nelle gambe, braccia o nella testa.

Chi ha fatto il corso di Riflessologia del viso o Dien’Cham’ 

In caso di dolori lombari: massaggiare i seguenti punti: 126, 342, 300, 61, 45, 43, 143, 0 + picchiettare fermamente con le dita, la radice dei capelli lungo la fronte, concludere con lo 0. Il punto 143 è sotto il naso sulla parte molle tra le due narici, si punge con una punta fine o con l’unghia. 
In caso di dolori alla colonna: aggiungere il punto 12, stimolare con un balsamo riscaldante. Massaggiare la cima della testa sulla linea mediana. Se il 12 è sensibile indica infiammazione della colonna vertebrale.
In caso di dolori nella schiena: sfregare i lati del naso verso l’alto con del balsamo riscaldante fino al riscaldamento.

Con la magnetoterapia:

applicare la polarità negativa (-) di un magnete (calamita) in loco dolenti (sulla zona dolorosa), si sceglierà la potenza del magnete in funzione dal dolore provato. Una cintura lombare può essere utile per alleviare i dolori lombari o dorsali.

Più info sui magneti e sull’acqua magnetizzata

I rimedi della nonna: 

Prendere ½ cucchiaino a caffè di cloruro di magnesio in ca. 1 dl di acqua  2 o 3 volte al giorno.
In caso di infiammazione: applicare un impacco di ricotta magra (tipo quark) sulla zona dolorosa. Lasciarlo finché si coaguli (ca. 20 minuti).
Se si sente più volentieri il caldo, versare in un sacchetto di cotone, 1 kg di riso crudo con 5 bacche di ginepro. Chiudere il sacchetto o la fodera e riscaldarlo nel forno a 50° o nel micro onde. Applicarlo caldo sulla zona dolorosa.

Se prendete medicinali, prima di prendere altri prodotti anche se naturali, chiedete sempre il parere al vostro medico o a una persona competente. Anche le sostanze naturali possono neutralizzare o intensificare gli effetti del vostro trattamento.

L’automedicazione può provocare effetti indesiderati importanti!

One Comment

  1. Personalmente mi trovo bene con i punti del Dien’ Cham’, mio marito invece preferisce la fascia per la schiena con i magneti.
    Dice che ogni mattina pensa con gratitudine a Catherine perchè da quando usa la fascia non si è più bloccato con la schiena (e sono passati 2 anni)!!!!

Lascia un commento