Candida_albicans-bruciore-vaginale-dolori-rimedi-naturali.jpg

Candida, perdite bianche – rimedi naturali

Candida, perdite bianche – rimedi naturali

La candida, perdite bianche o candidosi è un’infezione causata da un fungo presente in diverse parti del corpo e può diventare causa di malattia.I sintomi più frequenti della candida o delle infezioni vaginali sono le perdite torbide di colore biancastro, macchie bianche sulla zona vaginale, dolore durante la minzione, prurito, irritazione, arrossamento.
Chi ha fatto il corso di Riflessologia del viso o Dien’Cham’ massaggi i punti:  26, 3, 63, 287, 7, 16, 22, 0 oppure: 1, 3, 7, 43, 61, 37, 63, 87, 127, 22, 287, 16, 0
Con i magneti (calamiti): preparare acqua magnetizzata negativa e berne 4 bicchieri al giorno. Usarla anche per l’igiene intima.
I rimedi della nonna: si imbeve un tampone igienico di yogurt naturale e lo si infila per la notte. Ripetere al mattino, oppure infilare profondamente una capsula o pastiglia di fermenti lattici alla sera prima di andare a dormire. Fare la toilette intima con cloruro di magnesio mischiato all’acqua.
Consiglio: in caso di disturbi è meglio evitare di indossare jeans o pantaloni troppo stretti, collant o tessuti sintetici sulle parti intime.

Se prendete medicinali, prima di prendere altri prodotti anche se naturali, chiedete sempre il parere al vostro medico o a una persona competente. Anche le sostanze naturali possono neutralizzare o intensificare gli effetti del vostro trattamento.L’automedicazione può provocare effetti indesiderati importanti!

Lascia un commento