acidità gastrica -gastrite- bruciore di stomaco- consigli e rimedi naturali - acidité gastrique - estomac - conseils et remèdes naturels

Acidità gastrica – rimedi naturali

Acidità gastrica – rimedi naturali per alleviare

Acidità gastrica, detta anche bruciore di stomaco o reflusso gastroesofageo, il nome scientifico è: pirosi.

I sintomi dell’acidità gastrica sono: sensazione di bruciore o dolore alla bocca dello stomaco che a volte irradia fino al collo attraverso lo sterno perciò lo si può avvertire anche nel petto. A volte accompagnato di reflusso.

Solitamente si avverte il bruciore o il reflusso dopo i pasti.

È bene controllare l’alimentazione.

Può essere d’aiuto anche bere un bicchiere d’acqua (possibilmente magnetizzata con la polarità mista)  mezz’ora prima dei pasti e uno due ore e mezzo dopo il pasto.

Con i magneti (calamiti) si applica un magnete con la polarità negativa (-) sul basso ventre  e si beve acqua mista (-+).

Riflessologia del viso massaggiare con le dita intorno alle ali del naso verso l’esterno e i “baffi” fino dopo all’angolo della bocca.
Chi ha fatto il corso di Riflessologia del viso o Dien’Cham’ può massaggiare i punti: 124, 34, 26, 39, 19  ogni volta che ne sente il bisogno. Nei casi cronici, il massaggio prima e dopo i pasti può aiutare a regolare la digestione.

Oli Essenziali: mescolare in 1 tazza di acqua tiepida, 1 goccia di menta piperita, 1 cucchiaino da tè di miele e berlo lentamente. Frizionare la parte superiore dell’addome con 2 gocce di eucalipto e 3 gocce di menta piperita diluita in un cucchiaino a te di olio vegetale.

Se prendete medicinali, prima di prendere altri prodotti anche se naturali, chiedete sempre il parere al vostro medico o a una persona competente. Anche le sostanze naturali possono neutralizzare o intensificare gli effetti del vostro trattamento.

L’automedicazione può provocare effetti indesiderati importanti!

 

Lascia un commento